Chi Siamo

CONOSCIAMO IL PROGRAMMA VIRGILIO

Cos'è il Programma Virgilio?

Il Programma Virgilio è una iniziativa promossa in ltalia dal Rotary International e realizzata anche nel Distretto 2090 (Abruzzo, Marche, Molise e Umbria) con la costituzione nel giugno 2015 di “Virgilio 2090 – Associazione di volontariato fra i rotariani per il tutoraggio a favore della imprenditoria giovanile”

ORGANIGRAMMA

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione

DG Gioacchino Minnelli

Presidente Onorario

Piero Chiorri (Marche)

Presidente

PDG Sergio Basti (Abruzzo)

Vice Presidente

Pasquale Romagnoli (Marche)

Segretario

Giorgio Marcolini (Marche)

Tesoriere

Raffaele Marola (Abruzzo)

Consigliere

Roberto Calai (Umbria)

Consigliere

Walter Strozzieri (Abruzzo)

Consigliere

Massimo Montemarani (Marche)

Consigliere

Paolo Sia (Molise)

Consigliere

Il Collegio Revisore dei Conti dell'Associazione

Giorgio Piergiacomi (Marche)

Presidente

Italo D’Orazio (Abruzzo)

Membro Effettivo

Paolo Burini (Umbria)

Membro Effettivo

Alfredo Gallina (Umbria)

Membro Supplente

Leandro Tiranti (Marche)

Membro Supplente

VISION, MISSION E VALORI

Virgilio 2090

Perché Virgilio 2090?

L’iniziativa ha lo scopo di supportare:

  • aspiranti imprenditori (individualmente o in team) residenti nel territorio del Distretto che intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi nell’ambito dello stesso territorio;
  • imprese già avviate o in fase di start up da non più di tre anni al momento della richiesta di tutoraggio, appartenenti a qualsiasi settore di beni e servizi, con un numero di dipendenti non superiore a dieci unità e organizzate in qualsiasi forma giuridica prevista dalla legge.

I destinatari sono aspiranti imprenditori o imprese già costituite con organico di età media non superiore o uguale a 35 anni.​

Come funziona Virgilio 2090?

Il Programma prevede che ad ogni soggetto che richieda collaborazione venga affiancato un tutor socio dell’Associazione Virgilio 2090.

Il tutor mette a disposizione la propria professionalità qualificata per consentire al tutorato di superare i primi difficili passi nella definizione dell’idea progettuale o nell’avviamento vero e proprio. Specificamente nel caso di impresa già costituita il tutor non si sostituisce all’imprenditore, non assume responsabilità legali o cariche sociali e non prende decisioni in sua vece ma lo supporta nelle aree più carenti dell’attività per un periodo non superiore ad un anno.

Compito dei tutor è di aiutare l’imprenditore nell’analisi delle necessità della propria azienda, trasferendogli parte della propria professionalità, metodologia, sicurezza psicologica e sostenendolo nel processo decisionale.

I TUTOR

Quali sono i compiti del tutor?

L’attività di tutoraggio è essenzialmente riferita a:

Posizionamento strategico

Ingresso nel mercato

Organizzazione e gestione aziendale

Valutazione delle problematiche finanziarie

Se hai veramente a cuore lo sviluppo della tua impresa, non esitare a contattarci: riceverai un aiuto concreto,gratuito e di altissima professionalità.